LUIZ OTTAVIO FARIA

Dopo aver debuttato come Tommasoin Un ballo in mascheraal fianco del leggendario tenore Carlo Bergonzi a Rio de Janeiro e a Sao Paulo, il basso Luiz-Ottavio Faria ha avuto modo di intraprendere un’intensa carriera che l’ha condotto sul palcoscenico di prestigiosi teatri quali Teatro alla Scala, Carnegie Hall di New York,Teatro Real de Madrid, Opera de Bilbao, Opera de La Coruna, Opera de Oviedo, Opera de Las Palmas, Teatro Nacional de Sao Carlo de Lisboa, Teatre Principal de Palma de Mallorca, Theatro Municipal de São Paulo, Seattle Opera, Opera Carolina di Charlotte, Palm Beach Opera, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Verdi di Trieste e Teatro Filarmonico di Verona.

Ha collaborato con direttori d’orchestra quali Roberto Abbado, Ascher Fisch, John Neschling, Renato Palumbo, Kazushi Ono, Daniel Oren, Andrea Battistoni e Stefano Ranzani.

Fra le interpretazioni più importanti della ultime stagioni si segnalano Don Carlo(Grande Inquisitore) all’Auditorio Escorial de Madrid e all’Opera de Oviedo, Attila(ruolo del titolo) all’Opera de La Coruna, La Gioconda(Alvise) a Lisboa, Aida(Ramphis) all’Opera de Marseille e a Sao Paulo, Nabucco(Zaccaria) e I due Foscari (Jacopo Loredano) al Teatro Massimo di Palermo,Rigoletto(Sparafuocile) all’Auditorio Balauste di Pamplona e al Teatro Real di Madrid, Nabucco(Zaccaria) al Teatre Principal del Palma, I Capuleti e i Montecchi(Capellio) al Teatro Filarmonico di Verona e a Pamplona.

Ha inaugurato la stagione 2017/18 interpreatndoLucrezia Borgia(Alfonso I) all’Opera de La Coruna, Porgy and Bess(Porgy) al Grande Teatro do Palácio das Artes de Belo Horizonte, Don Carlo(Il Grande Inquisitore) at Opera de Tenerife, Nabucco(Zaccaria) all’Opéra de Montpellier, Simon Boccanegra (Jacopo Fiesco) e Don Carlo(Il Grande Inquisitore) al Teatro Comunale di Bologna con la direzione di Michele Mariotti.

Fra gli impegni della stagione 20118/19 si segnalanoTurandot(Timur) e Rigoletto (Sparafuocile) al Theatro Municipal de São Paulo e Don Carlo (Il Grande Inquisitore) al Teatro di La Coruña.

Fra i suoi prossimi impegni:Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny(Trinity Moses) al Teatro Valli di Reggio Emilia and at Teatro Comunale di Modena.

Nato a Rio de Janeiro (Brasile), ha studiato presso la Scuola di Musica di Villa Lobos (Rio de Janeiro), l’Università di Rio de Janeiro, l’ American Institute of Music Studies in Austria e la Juilliard School of Music di New York.